Perugia, incontro di calcio con finale “Boccaccesco”…e…!

I calciatori maschi sarebbero andati a scattare foto negli spogliatoi femminili

ragazza in spogliatoio
ragazza in spogliatoio

PERUGIA – La serata avrebbe dovuto essere una “normale serata” di calcetto tra amici e amiche. Badate bene, uomini contro uomini e donne contro donne….ma! A partite terminate, i ragazzi han pensato bene – almeno stando a quanto riferito da un collega giornalista – di introdursi, più o meno di soppiatto, nello spogliatoio femminile- “Armati”, si fa per dire, di smartphone in modalità macchina fotografica. Scatti e urla e di lì a poco – narra il collega – la reazione dei compagni delle giovani calciatrici, che le avevano seguite da bordo campo. Il nervosismo, pare, sia salito alle stelle, tanto che sarebbe stato necessario far arrivare sul posto una pattuglia della volante per riportare la calma. Tutto questo sarebbe accaduto in un’area sportiva alla periferia di Perugia, nella zona di San Sisto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*