PERUGIA, GIOVANE COLPITO DA MENINGITE, SUPERATA FASE CRITICA MALATTIA

Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia
Santa Maria della Misericordia

da Mario Mariano (Uff. Stampa Azienda Ospedaliera di Perugia)

(umbriajournal.com) PERUGIA – “Il paziente è uscito dalla fase critica della malattia, ed è stata sciolta la prognosi ”: questa, in sintesi, il quadro clinico sul giovane di 19 anni di Città di Castello, trasferito nei giorni scorsi nello Ospedale S. Maria della Misericordia e ricoverato nella S.C di Malattie Infettive, dopo un breve ricovero nel Reparto di Rianimazione.

La Direzione medica del nosocomio perugino, attraverso l’ufficio stampa della Azienda Ospedaliera di Perugia, ribadisce l’efficacia delle terapie cui il giovane viene sottoposto, ed informa che la degenza “ si protrarrà per un periodo di tempo ancora non esattamente identificabile. Nel frattempo verranno proseguite le cure , con conseguente monitoraggio dei parametri vitali”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*