Perugia, furto ostie in chiesa, Bassetti celebra “Messa pubblica di riparazione”

cardinale_bassetti_rientro_perugia (26)PERUGIA – Una “messa pubblica di riparazione” è stata officiata ieri sera nella cattegrade di San Lorenzo dal cardinale, vescovo di Perugia Città della Pieve, Gualtiero Bassetti. Il rito è stato voluto dal porporato a seguito del  “sacrilego episodio dell”asportazione delle particole consacrate dalla chiesa del nostro cimitero cittadino”. Nel pomeriggio di venerdi” scorso, infatti, nella chiesa di Monterone, accanto al cimitero perugino, ignoti avevano portato via la pisside contenente le ostie consacrate. Nella stessa chiesa teatro del furto di ostie – ha raccontato il parroco agli investigatori – e” risultata forzata la cassetta delle offerte, che pero” i ladri non sono riusciti ad aprire.

 

“Noi cristiani – ha ricordato il cardinale Bassetti nell” omelia della messa di riparazione – non abbiamo nulla di piu” caro e piu” prezioso della presenza eucaristica”. Da qui la sua “ardente preghiera nei confronti di coloro che si sono macchiati di una tale responsabilita” e dei loro mandanti, che si sono assunti una responsabilita” ancora maggiore. Li invito a pentirsi per questo scempio – ha continuato il presule perugino – e dico loro che profanare il Santissimo Sacramento e” un gesto che non ha limiti e li esorto a riconsegnare le particole consacrate, ricordando loro che questo crimine puo” essere assolto soltanto per l”autorita” del Sommo Pontefice”. A seguito del sacrilego furto, sono subito circolate in citta” ipotesi di satanismo e messe nere per spiegare il furto, sul quale indagano la squadra mobile e la squadra volante della polizia, la quale sottolinea che in passato, analoghi episodi in chiese cittadine e della periferia del capoluogo umbro hanno riguardato essenzialmente furti di offerte e di qualche oggetto di arredo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*