PERUGIA, FUNGHI VELENOSI, DUE DONNE INTOSSICATE

Funghi non commestibili
Funghi non commestibili

di Mario Mariano Santa Marai della Misericordia
Due donne dello stesso nucleo familiare, mamma e figlia, entrambe residente a Perugia, sono ricoverate da ieri sera presso il Reparto di Osservazione Breve del pronto Soccorswo dello Ospdedale di Perugia per ” disturbi gastrointestinali e vomito” p

er aver consumato un pasto a base di funghi non commestibili.Le due donne, rispettivamente di 48 e 23 anni, hanno inziato ad avvertire disturbi- come riferiscono i medici del Pronto Soccorso attraverso l’Ufficio Stampa della Azienda ospedaliera di Perugia- a metà pomeriggio e sono state trasportate in Ospedale alle 19. Sono in corso accertamenti medici, ma intanto il caso è stato segnalato anche al servizio competenti che fa capo all’Usl 1, che sta effettuando le valutazioni sul grado di tossicità dei funghi consumati dalla due donne.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*