PERUGIA ELCE, LOTTA ALLA DROGA, CARABINIERI ARRESTANO TRE TUNISINI

Ingente furto a Spoleto, scoperto gruppo criminale
Comando di via Ruggia
Comando di via Ruggia
Comando di via Ruggia

I Carabinieri di Perugia hanno arrestato tre tunisini e, nel corso della perquisizione in una abitazione di Elce, hanno recuperato sette grammi di cocaina. La droga, confezionata in ovuli termosaldata, era già pronta per essere spacciata. Durante la perquisizione i militari dell’Arma hanno anche confiscato un bilancino di precisione, un paio di telefoni cellulari e 300 euro in contanti. Gli investigatori della Compagnia perugina dell”Arma hanno atteso che uno degli stranieri uscisse di casa per fare irruzione. Gli arrestati – di 26, 29 e 33 anni – sono stati accompagnati nel carcere di Capanne, a disposizione dell”autorita” giudiziaria.

 

Vengono accusati del reato di detenzione ai fini di spaccio. I dettagli dell”operazione sono stati forniti stamani in una conferenza stampa dal maggiore Giovanni Cuccurullo e dal tenente Lucia Dilio. I cellulari sequestrati – e” stato spiegato – venivano utilizzati per mantenere i contatti con i “clienti” dei tre pusher.

 

carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8835 carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8838
carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8852 carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8853
carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8859 carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8869
carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8887 carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8889
carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8905 carabinieri-ArrestiPerSpaccio-8909
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*