PERUGIA, CARABINIERI SEQUESTRANO CINQUE CHILOGRAMMI DI DROGA

car12(umbriajournal.com) PERUGIA – I Carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia comando di Perugia hanno arrestato un corriere albanese. Si tratta di un uomo, nella cui auto, sono stati rinvenuti cinque chilogrammi di marijuana. Per il cittadino della “Terra delle aquile” è scattato immediato l’arresto.

I militari appartenenti all’Aliquota Operativa del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile,nel primo pomeriggio di ieri 30 luglio, nel corso di un complesso ed articolato servizio antidroga, hanno arrestato, in flagranza di reato, 26enne  albanese, residente nella provincia romana, regolare, incensurato, resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arrest0 é scaturito a seguito di una vigile attivita di osservazione dei movimenti del predetto che, grazie anche alla fattiva collaborazione dei residenti, consentivano di appurare che lo stesso era solito frequentare settimanalmente il quartiere perugino di San Martino in Campo dove dava appuntamento a soggetti di sesso maschile e femminile noti ai militari quali assuntori di
sostanze stupefacenti, nella convinzione che proprio il luogo decentrato prescelto per gli incontri potesse facilitargli illecita attivita di compravendita. Ma evidentemente non aveva fatto i conti con 10 sguardo attento degli aiaitanti di San Martino in Campo che, sposando i giusti propositi della sicurezza partecipata di cuj tanto si parla, hanno moltiplicato le segnalazioni ed i contatti con il 112 proprio per mettere in evidenza l’ atteggiamento sospetto.
Ed é stato proprio grazie alla segnalazione telefonica di un residente che notando transitare più volte nell’abitat0 il solito individuo alla guida di un’utilitaria di colore grigio come se stesse perlustrando la zona prima di passare a1l’azi0ne, in una sorta di sopralluogo preliminare per scongiurare la presenza di ostacoli in genere, che i nostri carabinieri, gia in servizio di osservazione e controllo, decidevano di intervenire, intercettando il veicolo per le strade del quartiere.

 

Mai segnalazione fu cosi appropriata atteso che il fiuto del cittadino si rivelava azzeccatissimo, nella considerazione che i carabinieri, all’esit0 della perquisizione veicolare eseguita, rinvenivano complessivamente ben kg 5,500 di marijuana celati all’intemo del vano portabagagli, avvolti in tre buste di cellophane trasparente collocate in un sacco nero di quelli utilizzati per la spazzatura.

L0 stupefacente e l’autovettura venivano posti in sequestro, come pure due telefoni cellulari trovati in possesso dell’uomo a seguito della perquisizione personale.
Al termine delle formalita di rito, l’arrestato é stato portato al carcere, a disposizione dell’Autorita Giudiziaria.
Il notevole quantitative dello stupefacente in sequestro induce a ritenere che fosse destinato a più‘ personaggi di grosso calibro gravitanti nel mondo della droga destinata alla piazza perugina ed é per questo che le indagini dei carabinieri proseguon0 a 360° al fine di individuarli, perseguirli ed assicurarli alla giustizia.

 

[wzslider autoplay=”true” info=”true” lightbox=”true”]
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*