Perugia, carabinieri, arrestato pericoloso latitante fuggitivo

PENTAX Image
Caserma carabinieri Ponte San Giovanni

PERUGIA – I Carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni durante l’ennesima perlustrazione notturna nella propria giurisdizione al fine di effettuare un’opera di prevenzione contro i furti,  controllando i garage ed i seminterrati dei condomini dell’abitato di quella frazione, venivano allertati da un cittadino che aveva notato qualcosa di sospetto all’interno del proprio scantinato insistente in Via Catanelli.

I militari, dopo aver prontamente cinturato l’area ed adottato tutte le misure di sicurezza, hanno effettuato un meticoloso sopralluogo, scovando stipato in un vano sottoscala un cittadino rumeno, B.C. D., classe 74, che vistosi scoperto cercava di darsi alla fuga, venendo subito bloccato. Condotto quindi in caserma, sul suo conto venivano effettuate le verifiche di rito al termine delle quali emergeva che l’individuo  risultava colpito da un misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale- Ufficio GIP- di Fermo lo scorso 10 marzo essendosi reso in concorso colpevole di una rapina violenta in abitazione ai danni di un privato cittadino di Porto Sant’Elpidio. Pertanto veniva tratto in arresto e tradotto presso il carcere di capanne a disposizione di quell’autorità giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*