Perugia, busta sospetta in Consiglio Regionale

allarmeBustaSospettaAllaPresidenzaDlConsiglioRegionale-07(umbriajournal.com) PERUGIA – Una busta bianca con una scritta rossa da cui e’ fuoriuscita polvere sospetta e’ stata recapitata in mattinata al presidente del consiglio regionale dell’Umbria, Eros Brega. Immediatamente avviate tutte le procedure di sicurezza. Il plico e’ arrivato alla segreteria di Brega indirizzato ‘personalmente’ al presidente. Dalla busta, secondo quanto si apprende, e’ stata notata la fuoriuscita di polvere bianca, e a quel punto e’ stata avvertita la polizia. Sul posto si sono portate la Digos di Perugia e i vigili del fuoco con il nucleo Nbcr.

Immediatamente sono state attivate le procedure con controlli medici a quanti sono entrati in contatto con il plico, compreso lo stesso Brega: “Sono stanco e rattristato”, ha commentato. Una nota della Segreteria generale del Consiglio regionale dell’Umbria informa che “intorno alle 12.15 di oggi e’ stata recapitata al presidente Eros Brega, presente in sede, una busta a lui indirizzata, smistata dal servizio di protocollo. Gli addetti di segreteria del presidente nel maneggiare la busta, che non e’ stata aperta, hanno rilevato la fuoriuscita di polvere. Si e’ richiesto l’intervento della polizia e dei vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti e che stanno effettuando – conclude la nota – le operazioni previste nelle procedure di intervento per casi del genere”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*