PERUGIA, BIMBO USTIONATO CON ACQUA, TRASFERITO A CESENA

Ospedale Cesena
Ospedale Cesena
Ospedale Cesena

(umbriajournal.com) ASSISI – Ha riportato gravi ustioni ad oltre il 40% del corpo un bambino di appena un anno, figlio di una giovane coppia di cinesi. Il fatto è avvenuto questa mattina ad Assisi, nella abitazione della coppia. Stando al racconto della madre agli operatori del 118, sembra che una pentola di acqua calda si sia rovesciata sul corpicino del bambino. Il piccolo ha ricevuto le prime medicazioni al Pronto soccorso dell’ospedale di Assisi, poi è stato trasportato a Perugia dove medici ne hanno valutato la situazione.

Il figlioletto è stato trasferito nel primo pomeriggio al centro grandi ustionati di Cesena con un velivolo militare partito dallo aeroporto S. Francesco, vista la impossibilità di disporre dell’elicottero solitamente utilizzato dello ospedale di Ancona, che parte dalla postazione di Fabriano. A darne notizia è la centrale operativa del 118, attraverso l’ufficio stampa della azienda ospedaliera; centrale, che è rimasta impegnata per diverse ore nel risolvere la complessa operazione di trasferimento del bambino, le cui condizioni restano molto gravi; una valutazione fatta dai medici del S. Maria della Misericordia, ha accertato che le ustioni sono estese al 40% del corpo del bambino.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*