Perugia, arrestati Dino De Megni e Leonardo Covarelli

LEONARDOcovarelli
Leonardo Covareli (foto Corriere dell’Umbria)

di Marcello Migliosi
(umbriajournal.com) PERUGIA – Arrestati, con l’istituto dei domiciliari, i due imprenditori perugini, Dino De Megni e Leonardo Covarelli. I due sono finiti nell’inchiesta della Direzione investigativa antimafia di Napoli (foto Corriere dell’Umbria). L’indagine è stata condotta dai Finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza di Roma, su un giro di false fatture, riciclaggio e falso in bilancio aggravato dalla transnazionalità in quanto le operazioni sarebbero state effettuate in Germania, Austria e Gran Bretagna.

Dalle indagini, coordinate dal procurate aggiunto Giuseppe Borelli e dal sostituto Giovanni Conso, sarebbe emerso che i capitali per acquistare la clinica napoletana, “Ruesch”, provenivano dal fallimento pilotato della società San Pio, in passato attiva nel settore alberghiero.  Agli indagati, per l’esattezza, contestati i reati di riciclaggio e reimpiego di denaro di illecita provenienza, intestazione fittizia di valori, falso in bilancio, formazione fittizia di capitale il tutto, come detto, aggravato dalla transnazionalita’. Il presupposto delittuoso riguarderebbe, in sostanza, una sottrazione di capitali dal fallimento.

Il denaro sarebbe poi rientrato dall’estero in Italia, secondo l’ipotesi accusatoria, per tentare l’acquisto della clinica attraverso due società immobiliari, la Iniziativa 2003 e la New Glen srl. Nei confronti dei sei indagati, un sequestro di beni per equivalente pari a oltre 9 milioni di euro. Tra i beni sequestrati ai sei indagati ville e immobili anche di valore storico a Bologna, Pisa, Perugia e Roma oltre a terreni  in provincia di Cosenza. Oltre a De Megni e Covarelli è stato arrestato il commercialista romano Umberto Flesca Previti, nipote dell’ex ministro alla difesa del Geìoverno Berlusconi Cesare Perviti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*