Perseguita ex compagna, minacce e molestie, denunciato nigeriano a Perugia

Molestava la sua ex convivente, ai domiciliari 35enne

PERUGIA – Quest’anno ha già per tre volte denunciato l’ex compagno per maltrattamenti, lesioni e minacce nei confronti anche della giovane figlia ma lui, imperterrito, continua a importunarla nonostante il Tribunale Per i Minorenni abbia già deciso l’affidamento esclusivo alla madre. L’altra mattina la donna, una 21enne nigeriana, quando si è vista pedinare e minacciare nuovamente dall’ ex compagno, ha pensato bene di sfuggirgli prendendo un autobus dalla stazione e dirigersi in Questura. Lui, intuendo le sue intenzioni, l’ ha nuovamente insultata; quindi ha atteso nei pressi dall’edificio che lei uscisse dall’ufficio di Polizia. Ma lei ha avuto nuovamente il coraggio di denunciare le sue azioni e quindi fuori dalla Questura l’uomo è stato prelevato dagli agenti delle Volanti, coordinati dal Commissario Capo Adriano Felici, che lo hanno denunciato per molestie e minacce.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*