Perde portafogli, polizia lo recupera e glielo riconsegna

Trentatreenne si toglie la vita nella sua casa, dramma a Foligno
Trentatreenne si toglie la vita nella sua casa, dramma a Foligno

Ieri sera alle 19, prima di rincasare, ha parcheggiato vicino ad un’edicola di Elce, per comprare alcune riviste.

Non si è accorto, però, che subito dopo l’acquisto e prima di rientrare in auto gli era caduto in terra il portafogli.

Il problema è che proprio ieri il protagonista di questa vicenda, un uomo residente a Ponte d’Oddi, aveva al seguito ben 1.100 euro in contanti, oltre ad un assegno a lui intestato dell’importo di quasi 1.900 euro.

Ma evidentemente era la sua giornata fortunata. Infatti, pochi minuti dopo lo smarrimento, la Volante, impegnata a pattugliare quella zona di Perugia, ha notato che a terra vi era un portafogli.

Una volta verificata la consistenza dei valori custoditi all’interno, i poliziotti si sono messi sulle tracce del proprietario.

Un’operazione agevole, visto che nel portafogli vi erano anche dei documenti identificativi del suo possessore.

Così, nel giro di qualche decina di minuti, l’uomo, che ancora non si era reso conto dello smarrimento, si è visto suonare al campanello dagli agenti.

All’iniziale sorpresa ha ovviamente fatto seguito la gratitudine ampiamente manifestata alla Volante, che, facendogli recuperare denaro, assegno e documenti personali, gli ha certamente risparmiato una brutta serata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*