Pasqua blindata, a Perugia e Assisi super controlli

Obiettivi sensibili, oltre ai siti religiosi, diventano anche le stazioni

Pasqua blindata, a Perugia e Assisi super controlli

Pasqua blindata, a Perugia e Assisi super controlli

Dopo i terribili attentati di Bruxelles le misure si sono ulteriormente rafforzate. Pasqua blindata a Perugia e nella provincia, in particolare Assisi. Obiettivi sensibili, oltre ai siti religiosi, diventano anche le stazioni.

Le ultime circolari ministeriali hanno disposto a tutti i prefetti e questori un rafforzamento dei controlli proprio in aeroporti e stazioni, e Perugia e Assisi diventano ovviamente scali molto importanti a livello locale. Gli agenti della polizia ferroviaria hanno iniziato un’importante opera di controllo proprio sui binari, dentro ai treni, ma anche nelle stazioni. Il tutto allo scopo preventivo.

Sul fronte della sicurezza sono in arrivo più carabinieri, il comando provinciale potrà contare su un importante rinforzo numerico in arrivo da fuori regione. Agli ordini del comandante provinciale, il colonnello Cosimo Fiore, verranno infatti messi veri e propri specialisti anti terrorismo dell’Arma, personale dunque formato proprio per fare controlli specialistici e molto precisi a livello preventivo.

Pasqua blindata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*