Pari Opportunità, presentato il video sui valori della figura femminile

Borghesi e Pesaresi, “Onorate di rappresentare la Provincia”

Pari Opportunità, presentato il video sui valori della figura femminile

Pari Opportunità, presentato il video sui valori della figura femminile. E’ stato presentato nella prestigiosa sede istituzionale della Camera dei Deputati (sala del Mappamondo),  il Video, tratto dal libro “Le leggi delle donne che hanno cambiato l’Italia”, promosso dalla Provincia di Perugia in collaborazione con la Fondazione Nilde Iotti. “La bella politica: le conquiste delle donne che hanno cambiato l’Italia”, questo è il titolo del docufilm che è stato prodotto e offerto da Promovideo S.r.l. di Perugia, con la voce di Isabella Giovagnoni, per le scuole italiane in occasione del 70° Anniversario del diritto di voto alle donne e della Repubblica Italiana.

Il progetto e i testi, curati da Lorena Pesaresi per le Pari Opportunità del Servizio Sviluppo Ente Area Vasta e Politiche Europee della Provincia di Perugia, mirano a facilitare e rendere più ‘amica’ dei giovani e dei cittadini la lettura della storia e delle conquiste delle donne dal secondo dopoguerra ad oggi.

Con questo Video si intende divulgare in maniera più diretta ed efficace la cultura della parità e delle pari opportunità uomo-donna tra i giovani, al fine di formare una nuova classe dirigente del Paese in grado di creare, ancora oggi, le condizioni effettive per passare dalla parità formale all’uguaglianza sostanziale tra i sessi in ogni ambito sociale e organizzativo. Alla presentazione nella Capitale hanno preso parte la Presidente della Fondazione Nilde Iotti Livia Turco, il Ministro all’Istruzione Stefania Giannini, le Vice Presidenti di Camera e Senato, Marina Sereni e Valeria Fedeli, la Consigliera delegata alle pari opportunità della Provincia di Perugia, Erika Borghesi con la dirigente  Anna Barbieri e la Consigliera provinciale di parità Gemma Bracco.

“Con questo Video abbiamo avuto l’onore di rappresentare la Provincia di Perugia – hanno detto Pesaresi e Borghesi – come ulteriore esempio di una più ampia e ricca esperienza sulle politiche di genere, maturata negli anni, con ragazzi e  ragazze, insegnanti, dirigenti scolastici e genitori delle scuole del territorio. E’ stata una bella esperienza, proseguita con la visita alla Mostra in Parlamento in memoria del settantesimo anniversario del diritto di voto alle donne e della Repubblica Italiana”.

La Consigliera Borghesi ha tenuto a sottolineare come “senza le conquiste e le leggi volute dalle donne che hanno cambiato radicalmente il nostro Paese, oggi vivremmo una dimensione sociale e culturale ancora più arretrata di prima”.

Ricordiamo che l’idea progettuale è nata nel 2015, facendo seguito ad un incontro pubblico con Livia Turco (Presidente Fondazione Nilde Iotti) e i ragazzi di otto scuole del territorio, in occasione dell’evento: Le leggi delle donne che hanno cambiato l’Italia: ragazzi e ragazze a confronto con l’On. Livia Turco, promosso dalla provincia di Perugia – ufficio Pari Opportunità, in occasione delle iniziative  per l’8 marzo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*