Parcheggio ospedale Perugia, è sempre più caos

La struttura accoglie ogni giorno migliaia di persone, almeno quindicimila, ma che purtroppo è spesso vittima della maleducazione

Rischio sismico: nove milioni per l’adeguamento dell’ospedale di Perugia

Parcheggio ospedale Perugia, è sempre più caos

Il parcheggio dell’ospedale Santa Maria della Misericordia è diventato una situazione invivibile. Una realtà che accomuna utenti quanto dipendenti dell’ospedale.  C’è chi arriva addirittura alle mani per un parcheggio conteso.

La struttura accoglie ogni giorno migliaia di persone, almeno quindicimila, ma che purtroppo è spesso vittima della maleducazione, della mancanza  di senso civico, di vari ed eventuali tentativi di truffe, basta pensare ai parcheggiatori abusivi. E’ diventata un’impresa anche parcheggiare con lo scooter o una moto.

Molto frequente, lo “spettacolo” dei pullman di linea incastrati tra le auto parcheggiate alla rinfusa senza il minimo rispetto delle distanze. In tutto questo, c’è chi prova in un qualche modo a lanciare un’idea per arginare il problema come rifare a spina di pesce le strisce in molti punti del parcheggio per riuscire in qualche modo a contenere la problematica.

Parcheggio ospedale Perugia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*