Operazione Turn Over, Questore Gugliotta, “Stroncata organizzazione con ramificazioni mondiali”

operazione-turr-over (3)PERUGIA – “E’ un operazione importante perché è stato stroncato un canale di rifornimenti di cocaina ed eroina in ingente livello”. Ha spiegato in conferenza stampa il Questore di Perugia Carmelo Gugliotta. Un canale che non forniva solo Perugia, ma moltissime piazze italiane. Noi, oltre a lavorare sullo spaccio a dettaglio, che chiaramente incide poco, dobbiamo lavorare sui grandi trafficanti internazionali e così levare a monte il grosso quantitativo di droga che arriva nelle nostre città. Ha sottolineato il Questore.

“L’operazione non è conclusa perché sono tanti stranieri in giro per l’Italia che molto spesso non hanno fissa dimora. Io mi auguro – continua Gugliotta – che l’operazione nelle prossime ore porterà dei risultati ottimi – anche per il rintraccio di questi soggetti che veramente avevano impiantato un organizzazione agguerrita con ramificazioni e catene mondiali”.

L’operazione è stata lunghissima – ha concluso il Questo di Perugia – e si avvalsa di intercettazioni, di una serie di attività tecniche specifiche. Ha impiegato tantissimi mesi e soprattutto vi è stato il concorso con altre squadre mobili, sotto il coordinamento del Servizio Centrale Operativo che raccorda tutte le squadre mobili che ha un rapporto diretto con l’Interpool”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*