Operazione lampo, Polfer Foligno acchiappa, molestatore pendolare

Tentativo furto offerte in chiesa stazione Foligno
Polfer

Una operazione lampo della Polfer di Foligno ha consentito di assicurare alla giustizia una persona extracomunitaria che da tempo era solita molestare i viaggiatori a bordo dei treni transitanti sull’asse Perugia – Foligno.

L’attività s’è resa possibile grazie al fiuto investigativo e alla perseveranza degli operatori della Sezione Polfer folignate.

La vittima dell’ultimo episodio è una giovane utente che viaggiando in treno dopo aver trovato posto in una carrozza, al momento vuota, è stata avvicinata da un extracomunitario che le ha rivolto pesanti apprezzamenti.
La donna, visibilmente spaventata, percorrendo il treno, si è seduta vicino ad altri passeggeri cercando rifugio in un altro vagone.

A quel punto lo straniero, che era in compagnia di altre persone in via di identificazione, ha desistito.
La donna ha presentato denuncia alla Polfer ed in breve il molestatore è stato denunciato.
L’indagine, però, non è conclusa perché si stanno vagliando una serie di elementi investigativi che portano a supporre che il denunciato a piede libero non sia nuovo a fatti del genere e che, inoltre, potrebbe aver agito non come “solitario” ma nell’ambito di un gruppo di “disturbatori seriali”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*