Operatore rimane bloccato sul cestello di una piattaforma

Cadavere donna in mare a Pesaro, è di Assisi

Un operatore, rimasto bloccato nel cestello di una piattaforma, è stato riportato a terra dai vigili del fuoco.

L’uomo si trovava a circa dieci metri di altezza mentre era impegnato in lavori di manutenzione della facciata di un edificio.

I soccorritori hanno verificato che il mezzo aveva perso stabilità a causa del rientro improvviso di un “piede”, inclinandosi in modo tale da risultare a rischio ribaltamento. La squadra dei vigili del fuoco ha provveduto ad ancorare immediatamente la piattaforma e a riposizionarla mediante cuscini Vetter.

L’ operatore è stato invece portato a terra con una scala.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*