Omicidio Meredith Kercher, depositata istanza revisione processo per Rudy Guede

Spetta ora alla Corte d'Appello di Firenze valutare la richiesta

Omicidio Meredith Kercher, depositata istanza revisione processo per Rudy Guede I legali di Rudy Guede hanno presentato questa mattina l’istanza di revisione del processo per il loro assistito. L’ivoriano, lo ricordiamo, è stato condannato in via definitiva a 16 anni di carcere per l’omicidio di Meredith “Mez” Kercher. Secondo quanto si apprende dalle agenzie, gli avvocati di Guede, sostengono che il giovane – detenuto nel carcere di Viterbo . vada assolto in quanto condannato in concorso con due persone che sono, però, state assolte. E parliamo di Amanda Knox e Raffaele Sollecito.  La Corte d’Assise d’Appello di Firenze aveva già condannato Amanda Knox e Raffaele Sollecito, condanna che venne poi ribaltata senza rinvio dalla Cassazione.

Di regola, la revisione di un processo si può chiedere in presenza di nuove prove o in caso di inconciliabilità di due condanne definitive. Per gli avvocati è proprio il secondo presupposto che sussiste. Spetta ora alla Corte d’Appello di Firenze, che ha la competenza sulle sentenze emesse da quella di Perugia, valutare la richiesta.

Gli avvocati di Rudy Hermann Guede, il ragazzo condannato in via definitiva a 16 anni di carcere per l’omicidio di Meredith Kercher, hanno presentato stamattina l’istanza di revisione del processo. Secondo i legali del giovane, detenuto nel carcere di Viterbo, Guede va assolto in quanto condannato in concorso con due persone – Amanda Knox e Raffaele Sollecito – assolti definitivamente dalla Corte di Cassazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*