Occupano appartamento abusivamente, denunciati tre tunisini

Trentatreenne si toglie la vita nella sua casa, dramma a Foligno
Trentatreenne si toglie la vita nella sua casa, dramma a Foligno

Stamattina gli agenti del Posto di Polizia “Centro Storico” e quelli del Reparto Prevenzione Crimine si sono recati, sotto la direzione del Commissario Capo Adriano Felici, presso un immobile ubicato in Via San Prospero dove era stata segnalata una occupazione abusiva.

Il controllo ha dato immediatamente riscontro positivo, visto che all’interno dell’appartamento vi erano tre cittadini tunisini, tutti già noti alle forze dell’ordine e tutti irregolari sul territorio nazionale, i quali, senza averne titolo, da alcuni giorni avevano fatto di quell’appartamento il loro alloggio di fortuna.

I tre sono stati condotti in Questura, dove, all’esito di accurata perquisizione, è stato trovato addosso a due dei nordafricani un modesto quantitativo di hashish.

A questo punto, è scattata per tutti e tre una denuncia per il reato di invasione di edifici ed in più la Polizia ha segnalato per uso personale di sostanze stupefacenti i due maghrebini che erano in possesso della droga.

Uno dei tunisini, inoltre, è stato denunciato anche per il reato di false attestazioni sulla propria identità personale, avendo inizialmente fornito delle generalità non conformi al vero.

Infine, la Polizia ha accompagnato due dei tunisini al CIE, mentre al terzo è stato intimato di abbandonare l’Italia entro i prossimi 7 giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*