Obiettivi e siti sensibili a Terni, arrivano i militari in vigilanza

TERNI – Discusso quest’oggi in Prefettura il piano d’impiego del personale militare per i servizi di vigilanza a siti e obiettivi sensibili del territorio provinciale. L’autorizzazione è stata disposta con decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro della Difesa e sentito il Comitato nazionale dell’ordine e della sicurezza pubblica, in relazione alle straordinarie esigenze di prevenzione e contrasto del terrorismo. I militari opereranno in concorso e congiuntamente alle Forze di polizia, attraverso dispositivi di entità variabile modulati in ragione delle specifiche esigenze di ciascun sito vigilato. L’impiego dei militari è consentito sino al prossimo 30 giugno.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*