Nuovo pattuglione, eroina e coltello in tasca, “solo” denunciato

Nuovo pattuglione, eroina e coltello in tasca, "solo" denunciato
Foto Marco Giugliarelli

Nuovo pattuglione, eroina e coltello in tasca, “solo” denunciato.
Ieri pomeriggio, la Polizia, su disposizione del Questore Carmelo Gugliotta e sotto la direzione del Commissario Capo Adriano Felici, ha effettuato un nuovo pattuglione, che ha visto impiegati gli uomini del Posto di Polizia “Centro Storico” e quelli del Reparto Prevenzione Crimine.

In quest’occasione, i controlli sono stati concentrati nella zona dell’acropoli e in quella di Fontivegge. Nel corso dell’attività, gli agenti si sono imbattuti in Via Campo di Marte in un nordafricano che girava appiedato.

I poliziotti lo hanno immediatamente riconosciuto, trattandosi di una loro vecchia conoscenza e precisamente di un 33enne tunisino più volte denunciato per reati contro il patrimonio ed in materia di stupefacenti. Così, la Polizia lo ha perquisito per verificare se avesse occultato tra i suoi vestiti della droga.

Ed in effetti, nella tasca dei pantaloni del tunisino, sono stati rinvenuti due involucri contenenti eroina, per un peso complessivo di circa un grammo. Il maghrebino, inoltre, aveva con sé un coltello a scatto, oggetto del quale non ha in alcun modo saputo giustificare il possesso.

Pertanto, nei suoi confronti è scattata una denuncia per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e per quello di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Nuovo pattuglione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*