“Nonnina coraggiosa” sventa furto a Spoleto

Polizia

Una nonnina sventa un tentativo di furto in un’abitazione di Spoleto. La sua segnalazione al 113 ha fatto sì che la polizia rintracciasse due giovani nomadi. L’anziana ha visto armeggiare le due sulla porta dell’abitazione di fronte. Intuendo le loro intenzioni ha gridato e ha chiamato il 113 facendo fuggire via le ladruncole. Poco dopo una pattuglia del commissariato di Spoleto ha rintracciato le due giovani e all’interno di una delle borse sono stati trovati degli arnesi da scasso. Nel corso degli ulteriori accertamenti, una delle nomadi è stata ritenuta responsabili di un furto compiuto lo scorso 3 settembre in casa di uno spoletino. Di qui la sua denuncia, con foglio di via obbligatorio per tre anni. L’altra ragazza, minorenne, è stata invece affidata ai familiari.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*