Unipegaso

Nonna Clelia spegne 110 candeline, è la più longeva in Umbria

A portarle gli auguri di tutta la città, questa mattina, nella sua abitazione, anche il sindaco, Leopoldo Di Girolamo

Nonna Clelia spegne 110 candeline, è la più longeva in Umbria

Nonna Clelia spegne 110 candeline, è la più longeva in Umbria

Festa grande oggi a casa di Clelia Campolongo, la donna più longeva in Umbria, che ha toccato a Terni il traguardo delle 110 candeline. A portarle gli auguri di tutta la città, questa mattina, nella sua abitazione, anche il sindaco, Leopoldo Di Girolamo. Clelia è nata il 9 gennaio 1906, a Laino Borgo, in provincia di Cosenza, dal 1933 vive a Terni, in via Minestrini, al quartiere Tuillo, circondata dall’affetto e dalle cure della figlia Floriana e del genero Amedeo.

“Il segreto di tanta longevità – spiega la figlia – è la serenità e la sua capacità di dominare gli eventi, una qualità che è congenita nella natura di mia madre, nonostante abbia sofferto nella sua vita, avendo anche perso una figlia di 28 anni”.

La donna, che è anche trisavola, fino a 108 anni – spiegano i famigliari – ha sempre sceso e salito le scale di casa in autonomia, non è mai stata sottoposta ad interventi chirurgici e attualmente non prende alcuna medicina.

Nonna Clelia

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*