Non si occupa del figlio e picchia la moglie, denunciato

All’ennesima discussione la donna si è rivolta alla polizia

Maltrattamenti in famiglia, indagato 45enne violento

Non si occupa del figlio e picchia la moglie, denunciato

Non riusciva più a sopportare di essere presa a male parole, finanche ad essere percossa da quel compagno con cui sei anni fa ha avuto un figlio. Ma soprattutto non riusciva a darsi una spiegazione del perché il padre si disinteressasse costantemente del piccolo; così, all’ennesima discussione, la donna si è rivolta ai poliziotti.

Nella denuncia ha raccontato di essere oramai allo stremo e di non riuscire a sensibilizzare il proprio compagno a occuparsi del figlio; anzi ogni volta che l’argomento toccava questo aspetto, lui la oltraggiava, fino a picchiarla. La donna, una quarantenne, marocchina, è stata ascoltata dai poliziotti che non solo hanno provveduto a raccogliere la sua denuncia, ma l’hanno messa in contatto con i servizi sociali, vista anche la tenera età del piccolo.

Per lei e per il figlio è quindi arrivata una decorosa sistemazione e un programma si assistenza temporanea. Per lui, un connazionale 35enne, una denuncia per violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Non occupa

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*