Tragedia nella notte a Perugia, muore motociclista di 45 anni, grave la fidanzata

PERUGIA – Dramma nella notte in pieno centro storico a Perugia: un motociclista di 45 anni è deceduto sul colpo dopo un incidente stradale avvenuto in via Pintuiricchio poco prima delle 2. Nell’incidente, come riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia in contatto con la centrale operativa del 118 regionale, è rimasta ferita in maniera grave una donna, di 40 anni, che si trovava sul sellino posteriore del veicolo.

La giovane si trova attualmente ricoverata presso la struttura complessa di Neurologia del S.Maria della Misericordia per un “grave trauma commotivo”. Sul posto dell’incidente oltre alla polizia municipale, con una pattuglia che si trovava in servizio in centro città, i Carabinieri della centrale operativa e i vigili del fuoco.

I sanitari dell’autoambulanza del 118, partita dalla vicina postazione di Monteluce, hanno potuto solo constatare il decesso del motociclista, nato e residente a Perugia, Vinvenzo Tancini e trasportare in ospedale la giovane donna.

Da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che l’uomo – che stava tornando a casa con la sua compagna – abbia dovuto scegliere un percorso alternativo per rientrare. Era chiusa via Alessi, in Centro storico a causa della processione della Pasqua Ortodossa. Una pattuglia della polizia municipale ha visto il motociclista transitare. Il centauro, quindi, invece che scendere per quella via ha deciso per salire per via Calderini ed è poi sceso per via Bartolo per prendere la corsia preferenziale degli autobus in via Pinturicchio. Pare che Tancini abbia perso il controllo della moto e sia finito addosso ad un’auto. E lì la tragedia. I due a bordo sono caduti a terra battendo la testa. A Tancini si è sfilato il casco. Pare che la ragazza non indossasse il casco.

E’ sotto choc la città di Perugia sul posto dell’incidente si stanno ritrovando decine e decine di tifosi del Perugia calcio, amici del ‘Tancio’, del ‘Guerriero’ come era soprannominato Vincenzo. Su Facebook si moltiplicano i messaggi di cordoglio.

[embeddoc url=”http://www.umbriajournal.com/wp-content/uploads/2015/04/Vincenzo-Tancini.pdf” download=”all” viewer=”google”]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*