Nomade 12enne denunciata per tentato furto a Narni Scalo

Nella serata di ieri, a Narni Scalo (TR), i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato in concorso e ricettazione una 12enne nomade residente a Roma.
Una pattuglia dell’Arma infatti, a seguito della segnalazione di alcuni abitanti, riusciva a rintracciare e bloccare la minore che, insieme ad altri due ragazzini che riuscivano a dileguarsi, aveva poco prima cercato di forzare la porta finestra del balcone di una abitazione di via Capitonese a Narni Scalo (TR).

La 12enne aveva addosso alcune monete straniere antiche da collezione, del valore approssimativo di oltre 3.000 €. Le stesse, che la piccola diceva di avere avuto in custodia da uno zio e delle quali dovrà essere valutata la genuinità, venivano sequestrate nell’attesa dell’ulteriore verifica che non siano il bottino di un precedente furto.

La madre della piccola, una 44enne serba che arrivava apposta dalla Capitale ed alla quale i militari riaffidavano la 12enne, veniva denunciata a piede libero per abbandono di minori.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*