Nel silenzio più assordante, chiude l’Eurospar di Assisi

SANTA MARIA DEGLI ANGELI – Ora non è altro che un capannone abbandonato, con le porte chiuse e serrande abbassate. Quello che prima era un parcheggio pieno di macchine, ora è deserto. Un messaggio davanti l’ingresso con scritto: “Il 12 agosto 2014 l’Eurospar chiuderà definitivamente. Ringraziamo vivamente tutti i nostri clienti, che fino all’ultimo ci hanno sostenuto”. E’ una desolazione. Nel silenzio più assordante chiude una grande struttura a Santa Maria degli Angeli, lasciando senza più un lavoro tutti coloro che all’interno vi lavoravano.

Che faranno adesso le 20 persone di Assisi licenziate? Tanto si è detto nei giorni scorsi su questa vicenda, ma evidentemente non è stato fatto abbastanza per evitare l’abbandono più totale…o forse non è stato fatto mai nulla…solo parole, parole, parole…e, forse, tanta incompetenza e presunzione…

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*