Muore sotto a un treno, tragedia tra Perugia e Ponte San Giovanni

Un uomo di 57 anni è morto investito da un treno sulla tratta ferroviaria tra Perugia e Ponte San Giovanni. Dalle prime indiscrezioni il fatto sarebbe successo poco alle 8.43 di sabato 18 aprile 2015, nella zona di Montebello. Non è stato un incidente, ma di un gesto volontario della persona che, da quanto appreso, avrebbe lasciato una lettera ai familiari.

Sul posto è intervenuta la polizia ferroviaria per ricostruire la dinamica di quanto successo. Gli accertamenti sono ancora in corso.

La circolazione dei treni è rimasta bloccata per qualche ora. Il treno in questione – come riferisce l’ufficio stampa delle Ferrovie dello Stato, Giuseppe Angelini – è un regionale di Umbria Mobilità Esercizio numero 22829 della tratta Ellera-Ponte San Giovanni. A bordo del convoglio, pur impegnato nel normale servizio, non c’erano passeggeri.

La circolazione sul tratto di linea interessato dall’investimento è attualmente sospesa ma il blocco non sta
interessando altri treni. Trenitalia e Umbria mobilità hanno subito attivato autobus sostitutivi tra Ponte San Giovanni e Perugia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*