Muore giovane donna, familiari consentono donazione organi

Ancora una tragedia in Umbria che si trasforma in speranza di vita per pazienti in attesa di trapianto

Donazione organi, recnicamente riuscito trapianto di reni

Muore giovane donna, familiari consentono donazione organi

A pochi giorni dalla donazione di organi della donna di Assisi deceduta a seguito delle gravi lesioni riportate in un incidente domestico, un’altra tragedia si tramuterà in una opportunità di vita per diversi pazienti in attesa di trapianto.

Anche in questa occasione si tratta di una donna di 53 anni, residente nel territorio della Media Valle del Tevere, deceduta a seguito di un arresto cardiocircolatorio per un infarto avvenuto sabato scorso.

Questa mattina i familiari hanno espresso con generosità il desiderio di acconsentire alla donazione. Tutta l’attività è stata coordinata dalla responsabile della Rianimazione Dott.ssa Nadia Dentini e dei medici Fabio Mencarelli, Isidoro Di Bella e del supporto infermieristico di Giampaolo Rinaldoni.

Le operazioni di prelievo di organi verranno eseguite durante la notte dall’equipe del Centro Regionale Trapianti, diretta dalla Dott.ssa Tiziana Garzilli.

Muore giovane

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*