MUOIONO PER OVERDOSE, DUE ARRESTI A TERNI

CARABINIERI TERNI

CARABINIERIterniCOMANDO(UJ.com3.0) TERNI – I Carabinieri della Compagnia di Orvieto hanno arrestato due persone con l’accusa di “morte come conseguenza di altro delitto”. Si tratta di un orvietano di 50 anni e di un nigeriano di 40 residente a Roma. I due, come spiegato questa mattina in conferenza stampa presso il comando provinciale dei carabinieri di Terni, avrebbero ceduto a due uomini di 30 e 50 anni dosi  eroina che ne avrebbero poi provocato la morte. Le due morti arrivarono nel giro di 24 ore. L’attività di indagine era cominciata nel marzo scorso, mese in cui si registrarono i due decessi per droga. La Procura della Repubblica, attraverso l’azione dei Carabinieri di Orvieto, era riuscita a scopre il fiorente smercio di cocaina ed eroina. Un ventiquattrenne grossetano, invece, è stato posto agli arresti domiciliari per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*