Multato un kebab a Perugia per precarie condizioni igieniche

Multato un kebab a Perugia per precarie condizioni igieniche
Multato un kebab a Perugia per precarie condizioni igieniche

Multato un kebab a Perugia per precarie condizioni igieniche. E’ di 8 mila euro la sanzione amministrativa fatta ai titolari di un kebab di Perugia dalla polizia e dai tecnici della Asl. Il locale rischia la chiusura, qualora non dovesse ottemperare entro i termini indicati alle prescrizioni.

Il locale presentava condizioni igienico – sanitarie precarie insieme alla mancata esposizione della licenza commerciale, degli orari di apertura e chiusura, e degli ingredienti utilizzati per il confezionamento dei menu.

Inoltre alcuni dipendenti – hanno aggiunto gli investigatori – pur lavorando in cucina non utilizzavano il copricapo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*