Motozzappa stacca braccio ad un uomo, in elicottero via ad Ancona

Nel capoluogo marchigiano i chirurghi cercheranno di riattaccargli l'arto

Motozzappa stacca braccio ad un uomo, in elicottero via ad Ancona

Motozzappa stacca braccio ad un uomo, in elicottero via ad Ancona

Una motozappa ha quasi staccato un braccio ad un uomo a Cannara. Il dramma si è consumato tra Santa Croce e Collemancio, due località dell’hinterland cannarese. L’uomo, un 71enne, stava lavorando nel suo campo quando, per cause ancora in corso di accertamento presso i Carabinieri della locale stazione, poco prima della 11,30 è stato visto in terra dal alcune persone.

L’allarme è scattato subito e sul posto sono arrivati i vigli del fuoco, direttamente dal comando di Madonna Alta di Perugia, preceduti di poco dal personale sanitario del 118. Capita la gravità del danno è stato chiamato il soccorso aereo e a Cannara è arrivato l’elisoccorso. L’elicottero Icaro è stato fatto arrivare proprio da Ancona, nelle Marche, e proprio nel nosocomio anconitano il poveretto è stato trasportato. Lì, presso il centro specializzato in traumi di questo tipo, una equipe di chirurghi pronta per riattaccargli l’arto. L’uomo ha ha riportato una sub-lussazione dell’avambraccio destro.

In queste ore verrà sottoposto ad un intervento chirurgico nel tentativo di salvare la funzionalità dell’arto superiore. Si prevede che un equipe di ortopedici, anestesisti e chirurghi vascolari sarà impegnata in sala operatoria per tutto il pomeriggio.

Motozzappa stacca braccio ad un uomo

 

ELISOCCORSO

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*