Moto: Antonelli, amici vegliano feretro per tutta la notte

andreaANTONELLIsalmaCASAcastiglioneDELlagoSALMAinCHIESA(umbriajournal.com) CASTIGLIONE DEL LAGO – Gli amici hanno vegliato per tutta la notte il feretro di Andrea Antonelli, il giovane pilota morto domenica in un incidente sul circuito di Mosca. Lo hanno fatto nella chiesa di Macchie, la frazione di Castiglione del Lago, dove vive la famiglia del venticinquenne motociclista. In tanti, da ieri pomeriggio, stanno rendendo omaggio alla salma. Sulla bara una maglietta bianca con il nome di Antonelli e il numero 8, quello della sua moto. In chiesa anche un grande striscione che ripercorre in foto la carriera di Antonelli. La camera ardente rimarra’ aperta fino alle 17-17,30 di oggi quando la salma sara’ trasferita al campo sportivo di Sanfatucchio, dove alle 18 e’ previsto il funerale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*