Primi d'Italia

MORTI A CASALTONDO, 50 ANNI LEI 80 LUI, FORSE PADRE E FIGLIA, IPOTESI AVVELENTAMENTO MONOSSIDO

Donna investita in via Gabelletta a Terni, grave ma non in pericolo di vita
Ambulanza
Ambulanza
Ambulanza

La Centrale unica del 118 informa attraverso l’ufficio Stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia di aver disposto un intervento sanitario presso una abitazione  di Città della Pieve dopo una chiamata arrivata alle 7.31 di questa mattina.Sul posto vigili del fuoco e carabinieri, dalle prime frammentarie informazioni, che debbono essere confermate dai sanitari sul posto, sarebbero due le vittime trovate in casa, una donna ed un uomo, appartenenti allo stesso nucleo familiare, l’età sarebbe si 50 anni per la donna e 80 per l’ uomo.L’ipotesi che prende consistenza con il passare dei minuti é che la tragedia sarebbe da attribuire ad una stufa difettosa, con esalazioni mortali di monoossido di carbonio .
Saranno fornite informazioni più precise nel giro di poco, al rientro in sede dei sanitari del 118 di Citta della Pieve.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*