Morte Don Gelmini, le condoglianze del presidente Eros Brega

Eros Brega presidente seconda Commissione Assemblea legislativa insediata
Eros Brega

da MDL
PERUGIA – “Un uomo infaticabile, che non si è mai lasciato piegare dalle difficoltà, che ha speso la vita per i suoi ragazzi, la sua famiglia come li chiamava lui. Un personaggio che con il suo impegno nel sociale e nella lotta alla tossicodipendenza ha scritto una pagina importante della storia del nostro territorio e non solo”. Così il presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Eros Brega, ricorda Don Pierino Gelmini, fondatore della Comunità Incontro, scomparso la notte scorsa. “È con profonda commozione – continua Brega – che apprendo la notizia della sua morte. Ho conosciuto Don Pierino diversi anni fa. Ne ho sempre apprezzato la schiettezza e la forza del carattere, che spesso si traduceva in quella ostinazione che gli consentiva di portare a termine i progetti, anche quelli più difficili, a favore dei suoi ragazzi.

Nella sua vita ne ha salvati tantissimi dalla tossicodipendenza e con molti di loro ha mantenuto rapporti di amicizia anche dopo il percorso di recupero. Di lui ricordo la capacità di dialogo con il quale sapeva toccare il cuore dei giovani, delle loro famiglie, ma anche dei politici. Memorabili le sue battaglie contro la distinzione tra droghe leggere e droghe pesanti: ‘la droga è droga, diceva, senza distinzione’. Così come ricordo il saluto, ogni 26 dicembre, ai ragazzi che, completato il programma terapeutico, tornavano alle loro famiglie”. “Nel formulare ai familiari e a tutti i ragazzi della Comunità Incontro – conclude Brega – le sentite condoglianze e la vicinanza personale e dell’Assemblea legislativa, rivolgo un sentito abbraccio anche ai suoi stretti collaboratori, Giampaolo e Antonio su tutti, che lo hanno seguito per anni. Sono sicuro che sapranno mettere a frutto l’esempio e l’eredità spirituale lasciati da don Gelmini”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*