Mortale sulla Marattana, grave ma stabile la donna ferita

Parte colpo fucile, ferito 80enne di Calvi dell'Umbria
Ospedale S.Maria Terni
Ospedale S.Maria Terni
Ospedale S.Maria Terni

TERNI – Restano gravi ma stabili, le condizioni della donna 24enne di origini romene rimasta coinvolta ieri in un incidente lungo la Marattana che è costato la vita a suo cognato, un 35enne connazionale, padre di quattro figli.

La giovane donna è stata sottoposta ad intervento neurochirurgico (per l’applicazione di un catetere per il controllo della pressione endocranica) ed è attualmente ricoverata in terapia intensiva in condizioni gravi ma stabili. Infatti – come comunica l’azienda ospedaliera di Terni – ” le varie lesioni che presenta (fratturative, encefaliche, toraciche) non mostrano al momento segni evolutivi, anche grazie alle cure cui viene sottoposta. La prognosi rimane riservata”. Nell’incidente ha perso la vita un operaio C.C.N. che era alla guida di uno scooter su cui viaggiava anche la donna. Per cause in corso di accertamento da parte della municipale, il mezzo si è scontrato con una Mini condotta da un ternano di 22 anni, rimasto praticamente illeso.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*