Minaccia passeggero alla stazione di Foligno e gli ruba il bagaglio, arrestato VIDEO

L’intera attività di Polizia Giudiziaria è stata coordinata dalla Procura della Repubblica presso Tribunale di Spoleto

Minaccia passeggero alla stazione di Foligno e gli ruba il bagaglio, arrestato FOLIGNO – Minaccia grave, furto aggravato e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Sono le ipotesi di reati che hanno portato all’arresto di un 30enne italiano. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, per motivi ancora tutti da chiarire ha improvvisamente iniziato a inveire contro un passeggero. Lo ha inseguito riuscendo a rubare la borsa e scappando in direzione centro città. Il passeggero preso da comprensibile spavento, si è rivolto alla Polizia Ferroviaria trovando rifugio all’interno degli uffici.

Le immediate ricerche hanno permesso di rintracciarlo con la refurtiva e condurlo negli uffici della Sezione Polfer dove, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello. A quel punto è scattato l’arresto per minaccia grave, furto aggravato e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e la borsa restituita al proprietario. Nelle fasi successive l’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Spoleto e a carico dell’uomo è stata emessa la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L’intera attività di Polizia Giudiziaria è stata coordinata dalla Procura della Repubblica presso Tribunale di Spoleto ove è stato aperto il relativo fascicolo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*