MINACCIA DEI CLIENTI DI UN LOCALE ARRESTATO

carabinieri(UJ.com3.0) PERUGIA – I militari dell’ Aliquota Radiomobile del N.O.R. di Perugia, nel corso dei servizi preventivi disposti da questa Compagnia, nella notte ascorsa, hanno tratto in arresto per resistenza a P.U., Minacce e danneggiamento, B.A., classe 1994, cittadino Tunisino, senza fissa dimora, irregolare e con precedenti penali .
L’extracomunitario, poco prima, si presentava all’interno di un esercizio pubblico del centro storico completamente ubriaco minacciando, con il collo di una bottiglia rotta in suo possesso, gli avventori del locale. All’arrivo dei militari intervenuti in pochi minuti, si scagliava contro di essi colpendoli con calci e pugni per sottrarsi al controllo ed assicurarsi la fuga. B.A., prontamente disarmato ed ammanettato, veniva fatto salire sull’autoradio che danneggiava con violenti calci. L’arrestato e’ stato giudicato per direttissima nella mattinata odierna, patteggiando la pena ad otto mesi. Sospesa. Rimesso in libertà.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*