Unipegaso

Mega operazione antidroga della Polizia di Perugia, 9 arresti, 8 ricercati, 27 indagati [VIDEO]

Semrciavano, anche a Fontivegge, eroina e cocaina che arrivavano da Napoli

Mega operazione antidroga Polizia Perugia 9 arresti, 8 ricercati, 27 indagati

Mega operazione antidroga Polizia Perugia 9 arresti, 8 ricercati, 27 indagati PERUGIA – La polizia di Perugia ha stroncato le reni ad un gruppo di spacciatori di eroina e cocaina. Al comando – anche se non si tratta di una vera e propria associazione a delinquere, c’era un gruppo di italiani che gestivano diversi spacciatori africani, nigeriani e magrebini. 27 sono gli indagati con 17 ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip su richiesta del Sostituto procuratore della Repubblica, Manuela Comodi. Il reato è quello dello spaccio di stupefacenti in concorso. Il gruppo lavorava in una sorta di “mutuo soccorso” – se, cioè uno non aveva droga, la faceva vendere ad un altro e viceversa.

Erano soliti lavorare, ha detto il capo della Mobile, Marco Chiacchiera in conferenza stampa dove è intervenuto anche il questore, Francesco Messina, nella zona compresa tra Fontivegge, Monteluce, Ponte San Giovanni e via della Pescara.

L’eroina e la cocaina arrivavano da Napoli ma sono stati individuati anche canali di approvvigionamento dal Belgio. Nel corso degli accertamenti sono state svolte intercettazioni telefoniche ed ambientali. E” stata individuata anche una giovane tossicodipendente che avrebbe svolto il ruolo di “assaggiatrice”. Il questore di Perugia Messina ha sottolineato che “rispetto a prima il problema dello spaccio e” inferiore e non si puo” piu” parlare di Perugia come capitale della droga”. Perugia, pero” – ha aggiunto -, non si chiama Disneyland e non avremo mai la citta” perfetta”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*