Marito non trova in casa moglie, ubriaco la picchia

La donna, curata per contusioni e abrasioni guaribili in sette giorni, è andata in questura a sporgere querela contro il marito

Marito non trova in casa moglie, ubriaco la picchia

La polizia ha denunciato un uomo per maltrattamenti in famiglia e di lesioni personali. Lui aveva cercato lei al telefono e non avendola trovata in casa l’ha schiaffeggiata e presa ripetutamente a calci. E’ successo ieri pomeriggio vicino Perugia, all’ingresso di un supermercato, ad una peruviana, aggredita con violenza dal marito suo connazionale, presente la figlia della coppia e molti clienti del centro commerciale dove la donna era andata a fare spesa.

L’uomo – riferisce la polizia – era ubriaco: lo hanno fermato gli agenti della volante. La donna, curata per contusioni e abrasioni guaribili in sette giorni, è andata in questura a sporgere querela contro il marito, raccontando che più volte, ubriaco, l’aveva picchiata, spesso davanti alla loro figlia.

Ubriaco

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*