Primi d'Italia

Mamma di due gemelli dopo la laurea dal letto dell’ospedale

La storia della giovane mamma che ha portato a termine una complessa gravidanza

Mamma di due gemelli dopo la laurea dal letto dell’ospedale

Mamma di due gemelli dopo la laurea dal letto dell’ospedale

PERUGIA – A febbraio aveva discusso la laurea dal letto dell’ospedale nella struttura di Ostetricia e Ginecologia del Santa Maria della Misericordia, dove la notte scorsa è diventata mamma di due gemelli dopo un lungo periodo trascorso a riposo per evitare un parto prematuro.

Maryse, la giovane donna di origini congolese era stata ricoverata a febbraio, in 23esima settimana, per un grave rischio di aborto, ma per non disperdere anni di studio aveva chiesto di potersi ugualmente laureare, valorizzando la tecnologia con un collegamento via Skype.

I docenti dell’Università di Perugia avevano accolto la inusuale richiesta e fu possibile la discussione della tesi per una laurea in Geologia degli Idrocarburi. “ Adesso è arrivata una laurea ancora più impegnativa, quella di mamma – dice il dottor Giorgio Epicoco direttore della Ginecologia, che ha seguito la donna durante tutta la complessa gravidanza-. Maryse ha ampiamente meritato anche questo titolo con coraggio e determinazione”.

Poco dopo la mezzanotte di giovedì 8 giugno sono venuti alla luce Mathyss Marius (peso kg.2,600) e Mellhya Estelle (Kg. 2,870). Così come era già accaduto subito dopo la laurea, anche questa volta nella stanza di degenza il papà ed i parenti hanno appeso palloncini e fiocco rosa e celeste per festeggiare l’evento. Durante il parto Maryse è stata assistita dai Dott. Maila Romanelli e Francesco Oliva e dalle ostetriche Franca Cappuccini e Francesca Angelelli. I medici contano di dimettere mamma e gemelli nella giornata di domenica.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*