Maltempo Umbria, riaperta la statale 77 “della Val di Chienti”

Foto @protezionecivile.gov.it

La strada statale 77 “della Val di Chienti” è riaperta al transito in corrispondenza del valico di Colfiorito (confine regionale umbro marchigiano), ad esclusione dei mezzi pesanti. Possibili rallentamenti per turbina sgombraneve in azione.

Tutti i veicoli, compresi i mezzi pesanti, possono comunque transitare regolarmente lungo la direttrice, utilizzando il tratto in variante a quattro corsie recentemente aperto al traffico tra Colfiorito e Serravalle.

La strada statale 685 “delle Tre Valli Umbre” è stata invece riaperta al transito dei soli veicoli leggeri nel tratto appenninico in corrispondenza del confine regionale umbro marchigiano tra Norcia (PG) e Arquata del Tronto (AP). Si segnalano possibili rallentamenti.

Il traffico è regolare sul resto della rete di competenza in Umbria e nelle Marche, grazie al lavoro incessante del personale dell’Anas con mezzi spargisale e spazzaneve. Su alcuni tratti stradali la circolazione è rallentata proprio a causa delle condizioni meteorologiche.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*