Macerata, picchia moglie marocchina, arrestato umbro

donna-picchiata(umbriajournal.com) MACERATA – I carabinieri di Montecassiano hanno arrestato un 36enne umbro, S.F., per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate ai danni della moglie marocchina, di 27 anni, nonché per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L’uomo stava picchiando la donna quando sono arrivati i militari, che hanno dovuto letteralmente sfilargli vittima dalle mani. Era stata la giovane a chiedere aiuto, durante una violenta lite scoppiata in casa dei due in località Sant’Anna. La 27enne è stata subito trasportata nell’ospedale di Macerata dove sanitari le hanno diagnosticato lesioni varie al collo, al viso e sulla schiena. S.F. se l’è presa anche con i carabinieri, scagliandosi contro di loro a pugni e calci. Un militare è stato medicato al pronto soccorso per una ferita al volto. L’uomo, disoccupato e con precedenti, avrebbe aggredito la moglie per futili motivi e vicende personali pregresse. La donna lo aveva già denunciato per lesioni e maltrattamenti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*