Lutto nel motociclismo. E’ morto l’umbro Andrea Antonelli

5872_antonelli-rinnova-con-il-team-lorini(umbriajournal.com) MOSCA – Grave lutto per lo sport italiano: a 24 anni il giovane pilota Andrea Antonelli è morto a Mosca. Il pilota italiano del Team GoEleven era stato ricoverato nel presidio medico del Moscow Raceway a seguito del trauma cranico che aveva riportato dopo un incidente con la sua Kawasaki all’inizio della gara di SuperSport.

Poco dopo il go, Antonelli è scivolato sull’asfalto bagnato a causa delle piogge torrenziali che si erano abbattutte nella zona della gara. Sbalzato a terra, è stato investito dalla Honda di Lorenzo Zanetti, che non è riuscito ad evitarlo. E’ stato immediatamente soccorso, non ha ripreso conoscenza ed è deceduto poco dopo. Una dinamica che ricorda quella di Craig Jones, morto a Brands Hatch nel 2008.

Antonelli era originario di Castiglione del Lago (Perugia) nel 1988. Aveva cominciato a correre con le minimoto e a gareggiare nel 2002. Aveva vinto 14 volte e nelle qualifiche di Mosca aveva conquistato il suo miglior risultato.

La gara di SuperSport è stata definitivamente annullata.

http://youtu.be/J7MEaP26H1g

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*