Lite tra camionisti nell’area di servizio, uno minaccia l’altro con coltello

Gli chiede di spegnere il motore del camion per non recare disturbo, lui reagisce minacciandolo con un coltello

Ai domiciliari, dichiara di stare male, chiede uscita, ma non va in ospedale

Lite tra camionisti nell’area di servizio, uno minaccia l’altro con coltello

PERUGIA – E’ accaduto ad un quarantenne camionista di Colleferro il quale, per effettuare una breve sosta, aveva parcheggiato il proprio camion in un’area di servizio lungo la E45. Ma ad un certo punto, si era affiancato al mezzo un altro autoarticolato il cui conducente, lasciato acceso il motore, aveva iniziato ad effettuare le pulizie all’interno della cabina. Dato che sia il rumore che gli scarichi stavano recando disturbo, il 40enne scendeva dal proprio mezzo e si avvicinava a quello vicino chiedendo la cortesia di spegnere il motore.

Per tutta risposta, l’autista del camion vicino scendeva dal proprio veicolo e, impugnando un coltello da cucina, si avvicinava al alto guida del vicino e, aperto lo sportello, cercava di colpirlo. Spaventato di fronte a quella reazione, la vittima riusciva a scendere dal proprio camion usando lo sportello lato passeggero e si precipitava nell’esercizio commerciale presente nell’area di sosta per chiedere l’intervento del 113.

All’arrivo della Volante l’uomo si era già allontanato, ma i poliziotti riuscivano a rintracciarlo lungo la E45 all’altezza di Ponte S. Giovanni. L’aggressore veniva fermato ed identificato per un cittadino italiano del ’69 residente a Nocera Superiore, gravato da pregiudizi per reati contro la persona ed il patrimonio, ma anche in materia di stupefacenti nonché per porto abusivo di armi. La perquisizione sul mezzo rilevava la presenza di un coltello occultato nel portaoggetti dello sportello lato guida, corrispondente a quello descritto dall’aggredito. Accompagnato in Questura, è stato denunciato per minacce aggravate.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*