Lite tra stranieri, un tunisino in ospedale

Le sue condizioni non sono gravissime ma i sanitari, dopo averlo sottoposto ad un’operazione chirurgica, hanno emesso una prognosi di 20 giorni

Incidente sulla Terni-Rieti, muore una donna ternana, ferito un uomo

Lite tra stranieri, un tunisino in ospedale

E’ finito in ospedale uno dei magrebini coinvolti nella rissa di via Pellini. Le sue condizioni non sono gravissime ma i sanitari, dopo averlo sottoposto ad un’operazione chirurgica, hanno emesso una prognosi di 20 giorni. I fatti risalgono alla serata di giovedì quando scoppia una violenta lite tra alcuni magrebini. La lite inizia in via dei Priori e finisce in via Pellini. Il tunino che finisce in ospedale è quello che ha la peggio.

Gli altri, nonostante sul posto arrivi subito una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Perugia, riescono a fuggire.

Il tunisino in ospedale ora aiutare gli inquirenti a ricostruire l’esatta dinamica della lite. Sembra però riaffacciarsi l’ombra della guerriglia tra extracomunitari per assicurarsi il dominio su un determinato territorio per lo spaccio. Episodi che Perugia conosce bene. Negli anni infatti spesso anche corso Vannucci ha visto il verificarsi di episodi del genere.

Lite

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*