Lite in strada a Perugia: minacce con un palo e una svitabulloni

Diverbio in via Settevalli e i due vengono alle mani: la polizia interviene a sedare gli animi

Lite in strada a Perugia: minacce con un palo e una svitabulloni

Furibonda lite per un problema al traffico sabato pomeriggio tra un romeno e un nigeriano, interrotta dal tempestivo intervento della Polizia.

I due si stavano affrontando con un palo e una chiave svitabulloni. La polizia ha notato alle 16.30 di sabato un nigeriano e un romeno che stavano per venire alle mani in via Settavalli. In mano avevano grossi oggetti contundenti.

E’ scattato dunque l’intervento per riportare tutto alla calma e disarmare i due contendenti. In questura sono stati ricostruiti i fatti: il romeno alla guida della propria auto transitava in Via Settevalli quando il cittadino nigeriano la attraversa a piedi: ne nasce una lite con reciproca minaccia di venire alle mani.

Il romeno scende dall’auto, afferra uno svita bulloni e si dirige verso il nigeriano; l’altro, nota un palo per terra, lo afferra e si dirige verso il romeno.

Fortuna che l’equipaggio della polizia stava pattugliando la zona; gli agenti intervengono prima che si passi alle vie di fatto. Entrambi sono stati denunciati per possesso di oggetti atti ad offendere

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*