Ladro seriale arrestato ad Otricoli dai Carabinieri di Amelia

I militari lo hanno preso in flagranza di reato

Tenta il suicidio, salvato in extremis dai carabinieri 54enne eugubino

Ladro seriale arrestato ad Otricoli dai Carabinieri di Amelia

TERNI – I tanti servizi di perlustrazione anche notturni mirati al contrasto dei reati contro il patrimonio che le 30 Stazioni della provincia esprimono quotidianamente, integrati da equipaggi in borghese sotto il coordinamento delle 3 Compagnie Carabinieri di Terni, Orvieto e Narni, garantiscono la sicurezza del territorio con una efficace azione preventiva e repressiva.

Infatti è grazie a questo combinato disposto di forze in campo che questa notte è stato arrestato in flagranza di furto aggravato in abitazione ad Otricoli (TR) dai militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Amelia insieme a quelli dell’Arma locale un pregiudicato reatino.

Il 44enne rimaneva infatti nelle rete delle maglie predisposte dalla Compagnia amerina sulla scorta dell’analisi di alcuni furti in casa commessi negli ultimi tempi in zona. L’uomo, introdottosi nottetempo in un’abitazione delle campagne del posto dopo averne scardinato con un grosso cacciavite il portone d’ingresso, si ritrovava inaspettatamente addosso e senza rendersene conto i Carabinieri che stavano monitorando la zona in maniera discreta.

La successiva perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione dell’arrestato, nel corso della quale saltava fuori la refurtiva di qualche furto precedente commesso nella stessa area, fa ritenere probabile che quella di stanotte non fosse la sua prima “incursione predatoria” a cui però è stato dato un freno definitivo. L’uomo, in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo che si terrà domani presso il Tribunale di Terni, è stato messo agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*