Ladri, dopo aver rubato in abitazione, si rinfrescano con le bibite dentro il frigo

Tentata aggressione di qualche giorno fa a Elce, dove i ladri hanno lasciato il segno non solo di notte ma anche in pieno giorno. Due appartamenti svuotati in poco tempo a San Marco, a Pila, a Strozzacapponi e a Castel del Piano. Proprio in quest’ultimo centro si è verificato un saccheggio che ha portato ad un ricco bottino.

I malviventi, dopo aver forzato una finestra esterna con un oggetto da scasso, una volta all’interno si sono diretti verso la camera da letto. E da un cassetto hanno portato via diversi preziosi e poi sono fuggiti.

A Pila i ladri hanno fatto ancora di più, si sono “rinfrescati” con delle bibite trovate nel frigo. Sapevano dell’assenza dei proprietari. E così, dopo aver racimolato un orologio e una catenina hanno preso d’assalto le bevande.

Le forze dell’ordine hanno potenziato in questi giorni l’attività di prevenzione nelle zone ritenute ad alto rischio. Con un presidio costante che proseguirà per tutta la prossima settimana, quella del grande esodo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*